• 393/6406393
  • info@edil-team.com

Sicurezza in cantiere: misure di prevenzione e protezione

Sicurezza in cantiere: misure di prevenzione e protezione

In aggiunta alla pianificazione della sicurezza all’interno dei cantieri, è necessario individuare le misure di prevenzione e protezione collettiva e individuale.

Adeguati dispositivi di protezione collettiva ed individuale rappresentano, difatti, un utile strumento per la riduzione dei rischi connessi all’attività lavorativa nei cantieri.

È utile, inoltre, predisporre un regolamento di cantiere che preveda quali impianti e dispositivi di protezione collettiva (DPC) ed individuali (DPI) debbano essere presenti nelle varie fasi lavorative.

I dispositivi di protezione collettiva (DPC)

I DPC sono sistemi di protezione collettiva che limitano il rischio intervenendo direttamente sulla fonte del pericolo. L’adozione di DPC è assolutamente prioritario rispetto alle DPI.

Quali sono i DPC più utilizzati?

  • Parapetti provvisori;
  • Reti di sicurezza;
  • Armature di sostegno degli scavi;
  • Recensione temporanea e mobile;
  • Ponteggi;
  • Segnaletica antinfortunistica da cantiere;
  • Parapetto normale con arresto del piede.

 

I dispositivi di protezione individuale (DPI)

I dispositivi di protezione individuale sono utili strumenti contro i rischi connessi al lavoro nel cantiere e consistono in un’attrezzatura indossata e tenuta dal singolo lavoratore.

Quali sono i DPI più utilizzati?

  • Imbracatura anticaduta;
  • Elmetto con sottogola;
  • Linea Vita;
  • Connettore;
  • Cordino anticaduta con dissipatore di energia;
  • Guanti;
  • Scarpe antinfortunistica.
admin

Invia il messaggio